Chi è lo psicoterapeuta?

psicologo monterotondo«Lo psicologo è uno psicoterapeuta?»

Con questa domanda apro il secondo capitolo di Come difenderti dagli psicoesperti, dedicato appunto a chiarire questa figura professionale.

Non tutti sanno, infatti, che uno psicoterapeuta non è necessariamente uno psicologo.


Lo psicoterapeuta è uno psicologo o un medico che, dopo essersi laureato rispettivamente in Psicologia o in Medicina, ha concluso i quattro-cinque anni di formazione in una scuola di specializzazione post lauream in psicoterapia.

Questo è quanto riporto nel mio libro. Naturalmente Psicologia e Medicina sono due facoltà piuttosto diverse, anche se entrambe si occupano dell’uomo (e i migliori psicologi e medici sono quelli che lavorano in sinergia).

Comunque sia, una domanda che molti si pongono è: quale forma di psicoterapia scelgo?
Difficile dare la risposta: esistono più di 500 approcci diversi. Uno dei motivi per cui ho scritto Psicoesperti è stata proprio la volontà di dare una piccola guida di riferimento, che chiarisse certe logiche e dinamiche, in modo da orientare con più consapevolezza la scelta di chi vuole andare da un professionista del benessere psicologico.

E a questo punto (anzi, spesso prima di questo punto) arriva un’altra domanda: «Devo andare da uno psicologo o da uno psicoterapeuta?»

Diciamo che, in linea di massima, lo psicoterapeuta ha una formazione più completa nel campo clinico, che gli permette di trattare certe problematiche. Anche da legge, infatti, in ambito clinico lo psicologo si occupa prevalentemente di consulenza e sostegno (oltre che di valutazione e diagnosi), mentre lo psicoterapeuta prettamente di terapia, appunto. Il confine in certe situazioni è netto (pensiamo al lavoro con pazienti con disturbi psicologici conclamati), ma molte volte è sfumato: non è sempre facilissimo capire se si sta facendo consulenza o terapia, e in realtà queste due etichette sembrano più distinguere gli estremi di un continuum, piuttosto che identificare chiaramente tutta la gamma di grigi che c’è in mezzo.

Comunque sia, c’è un’importante distinzione da fare: lo psicoterapeuta, per definizione, fa terapia, mentre lo psicologo fa un’infinità di altre cose. Uno psicologo psicoterapeuta avrà sicuramente il pregio di unire le due qualità, cosa che, in campo clinico, può essere un ottimo vantaggio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...